STUFATO DI TONNO E FAGIOLI

21 04 2012

Ingredienti per 4 persone
2 barattoli di fagioli borlotti lessati (800g), 240g di tonno all’olio di oliva, 1 cucchiaio di passata di pomodoro, 1 rametto di rosmarino, 1 foglia di alloro, 3 foglie di salvia, 1 spicchio di aglio, ½ bicchiere di vino bianco, sale e peperoncino qb.

Preparazione
In  una padella con poco olio rosolate l’aglio e il peperoncino. Aggiungete i fagioli lavati e scolati e sfumate con il vino. Mescolate qualche minuto e versate ora la salsa di pomodoro, le erbe aromatiche intere e un po’ d’acqua calda. Aggiustate di sale e cuocete a fuoco moderato per 10 min circa. Sbriciolate il tonno e unitelo agli altri ingredienti. Portate a cottura (serviranno solo altri 5 min). Se necessario aggiungete poco brodo vegetale in modo che lo stufato risulti mantecato ma non asciutto. Prima di servire togliete le erbe aromatiche. Irrorate con un filo di olio extravergine e a piacere con una macinata di pepe

Trucchi e suggerimenti
Io metto lo spicchio di aglio intero e quando è rosolato lo tolgo. E’ un piatto semplice, velocissimo ma assai gustoso ed è l’ideale servito nelle giornate fresche come in questo aprile freddo e umido!

Annunci




MINESTRA DI CECI AL BASILICO

18 04 2012

Ingredienti per 2 persone
80g ceci secchi, ½ cipolla ½ spicchio di aglio, 8/10 foglie di basilico, 1 patata media, 80g pelati, 500ml brodo vegetale, olio-sale-pepe qb., 80g pasta tipo “ditalini”.

Preparazione
Lasciate in ammollo i ceci in una ciotola d’acqua per almeno 8/10 ore.
In una pentola (io uso la pentola a pressione) fate appassire in poco olio la cipolla e l’aglio tritati finemente. Aggiungete il basilico spezzettato grossolanamente, i ceci scolati, la patata tagliata a dadini e i pelati (va bene anche la passata di pomodoro). Mescolate qualche minuto, quindi unite il brodo vegetale e aggiustate di sale e pepe. Chiudete la pentola a pressione e quando inizia a fischiare abbassate la fiamma  e continuate la cottura per 40/45 min. Aggiungete la pasta e portate a cottura ( se necessario aggiungete ancora un po’ di brodo). Servite con un filo d’olio crudo e a piacere con una macinata di pepe.

Trucchi e suggerimenti
Se non usate la pentola a pressione, allungate i tempi di cottura di altri 30/35min. Naturalmente potete preparare il brodo anche solo con ½ dado vegetale. E’ un piatto veramente gustoso, dai sapori antichi che ricorda la cucina delle nostre nonne!





LA MIA TORTA RUSTICA

9 04 2012

Ingredienti
2 mele, 170g farina “00”, 100g burro, 100g zucchero, 3 uova, 100g amaretti tritati, 8/10 gherigli di noce, 2 cucchiai yogurt bianco, 1 bustina di lievito per dolci, sale, zucchero a velo, succo di limone.

Preparazione
Sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e acidulatele con un po’ di succo di limone. In una ciotola a parte mescolate lo zucchero con il burro ammorbidito fino a quando diventa cremoso. Unite uno alla volta le uova sempre mescolando, quindi la farina setacciata, il lievito e un pizzico di sale. Aggiungete i gherigli di noce tritati, metà degli amaretti e lo yogurt.  Alla fine incorporate all’impasto le mele a cubetti. Imburrate molto bene una tortiera e spolveratene il fondo e i bordi con gli amaretti rimasti. In forno caldo a 180° per 45/50 min circa (controllate sempre la cottura con uno stuzzicadenti). Sfornatela, fatela raffreddare e spolveratela con lo zucchero a velo.

Trucchi e suggerimenti
L’impasto alla fine deve risultare morbido, quindi regolatevi con la quantità di yogurt. Lo stesso può inoltre essere sostituito con 20g di burro in più.





TORTELLONI AL SALMONE

9 04 2012

Ingredienti per 8 tortelloni
150g ricotta, 80g salmone affumicato a fette, 1 manciata di prezzemolo tritato, 1 foglio di pasta sfoglia rettangolare, sale e olio q.b., 1 uovo.

Preparazione
In una ciotola unite la ricotta, il salmone e il prezzemolo tritati finemente. Mescolate questi ingredienti fino a ottenere una crema. Aggiungete un pizzico di sale (solo se serve) e  irrorate con un filo di olio. Tagliate ora la pasta sfoglia a quadrati di 8/10 cm e mettete un po’ di crema su ogni quadrato. Richiudete i quadrati e sigillateli bene ai bordi con una forchetta. Ponete i tortelloni così ottenuti su una placca da forno coperta con carta forno e spennellateli con l’uovo sbattuto. In forno a 210° per 15 min.

Trucchi e suggerimenti
Usate il forno statico e mettete un pentolino con un po’ d’acqua sotto la teglia dei tortelloni; servirà a far gonfiare meglio la pasta sfoglia! Serviteli come antipasto. Potete prepararli anche come piccoli fagottini e gustarli con l’aperitivo. Sono ottimi e dal sapore molto delicato!





FUSILLI CON ZUCCHINE E PANCETTA CROCCANTE

1 04 2012

Ingredienti per 2 persone
1 zucchina, 4/5 fettine di pancetta arrotolata, panna da cucina, latte, curry (in alternativa ½ bustina di zafferano), olio extravergine, fusilli.

Preparazione
Tagliate la zucchina a rondelle sottili e fatela saltare in padella antiaderente per 6/7 min. con poco olio. Toglietela e tenetela da parte. Nella stessa padella fate rosolare le fettine di pancetta tagliate e striscioline fino a quando risulteranno croccanti. Tenete anche  la pancetta da parte con le zucchine. Sciogliete ora nella medesima padella poca panna con un po’ di latte e aggiungete una spolverata di curry o se preferite ½ bustina di zafferano. Aggiungete le rondelle di zucchina e mantecate leggermente il tutto. Nel frattempo cucinate i fusilli in acqua salata e a cottura ultimata scolateli e aggiungeteli al condimento preparato (raccogliete un po’ d’acqua di cottura che può servire per la mantecatura). Unite anche la pancetta croccante e fate saltare in padella la pasta aggiungendo se serve un po’ d’acqua di cottura. Servite questo piatto molto caldo e… buon appetito!

Trucchi e suggerimenti
Io preferisco il curry allo zafferano perché è una spezia che dà sapore e aroma al piatto. Non è necessario usare il sale per le zucchine perché la pancetta darà loro sapore.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: