SPAGHETTI CON PESTO E RICOTTA

28 05 2014

spaghetti con pesto e ricotta

Della serie: poca spesa, molta resa…….

Ingredienti per 4 persone

320g spaghetti, 200g salsa di pomodoro, 150g ricotta, 2 cucchiai di pesto, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine, sale, pepe, 3/4 pomodorini pachino, qualche foglia di basilico.

 

Preparazione

Fate soffriggere dolcemente in padella l’aglio con poco olio, toglietelo, aggiungete la salsa di pomodoro, salate, pepate e cuocete per una decina di minuti. Lavorate in una ciotola la ricotta con il pesto e tenete da parte la crema così ottenuta. Cuocete gli spaghetti in acqua salata conservando un po’ d’acqua di cottura, scolateli e passateli nella padella del sugo, aggiungendo a questo punto i pomodorini tagliati a metà, il composto di ricotta e pesto e, se serve, un po’ d’acqua di cottura della pasta. Mantecate velocemente e servite irrorando con un filo d’olio extravergine e una fogliolina di basilico fresco.

 

Trucchi e suggerimenti

Un’idea per un primo piatto fresco e molto piacevole, velocissimo,  con ingredienti che abbiamo sempre a disposizione e con una resa finale di tutto rispetto. Io ad esempio,  per velocizzare queste preparazioni, uso preparare del sugo di pomodoro, porzionarlo in vasetti di vetro e riporlo nel congelatore, così da averlo subito pronto quando mi serve per questi piatti speedy………

 

 

 

Annunci




LASAGNETTE DI MELANZANE E ZUCCHINE

19 05 2014

lasagnette di melanzane e zucchine

Ingredienti per 2 persone

1 melanzana, 2 zucchine piccole, 150g quartirolo fresco, 10/12 pomodorini, olio extravergine, sale, pepe, origano.

 

Preparazione

Tagliate a fette sottili per il lungo la melanzana e le zucchine con l’aiuto di una affettatrice. Salatele leggermente e lasciatele spurgare. Tagliate il quartirolo a fette dello stesso spessore delle verdure e i pomodorini a cubettini. Foderate con carta forno una teglia e componete le lasagnette, una alla volta, in questo modo: stendete sul fondo una fetta di melanzana, poi 2 fette di zucchina, coprite con i pomodorini e il quartirolo spezzettato e fate un altro strato con gli stessi ingredienti. Continuate con le altre lasagnette fino a riempire completamente la teglia. Spolverate con l’origano, una macinata leggera di pepe e irrorate con l’olio. Infornate a 200° per 20/25 minuti, utilizzando il grill a fine cottura per qualche minuto.

 

Trucchi e suggerimenti

Per questa ricetta, mi piace usare il quartirolo fresco (non quello stagionato), ma credo che anche una buona mozzarella faccia al caso nostro. Colori, sapori e una bella presentazione fanno il resto!!!!





PESTO DI CECI SU CROSTINI DI PANE

11 05 2014

pesto di ceci su crostini di pane

Ingredienti per 4 persone

140g ceci secchi, 1 scalogno, 10/12 capperi, succo di ½ limone, sale, pepe, olio extravergine, pane casereccio, 1 foglia di alloro.

 

Preparazione

Mettete a bagno in acqua i ceci la sera prima e lessateli poi in pentola a pressione coperti d’acqua aromatizzata con la foglia di alloro e dado vegetale (poco, mi raccomando!) per circa 30/35 minuti dal fischio della pentola,  tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura . Nel frattempo fate stufare in padella coperta lo scalogno tritato finemente con poco olio e acqua e portate a cottura a fuoco molto basso. Versate i ceci cotti nel mixer e frullateli aggiungendo l’acqua di cottura tenuta da parte; unite lo scalogno stufato, i capperi, il succo di limone, un pizzico di sale e pepe e continuate a frullare aggiungendo a filo l’olio fino ad ottenere una crema liscia. Tostate in forno o su una piastra rovente le fette di pane e spalmatevi sopra la crema, guarnendo con prezzemolo tritato e qualche cappero e irrorando i crostini con un filo d’olio extravergine. Con questo pesto di ceci ho poi formato degli involtini con fette di melanzane grigliate, creando così un ottimo piatto unico vegetariano.

 

Trucchi e suggerimenti

L’idea era di preparare un antipastino stuzzicante, poi, con l’aggiunta degli involtini di melanzane l’ho spacciato per un secondo nutriente; alla fine è diventato un piatto unico !!!!!! Se si vuole sveltire questa preparazione, si possono usare i ceci già cotti che ci sono in commercio, ma è tutta un’altra storia! Chi non usa la pentola a pressione, deve calcolare almeno 20/25 minuti in più per la cottura dei ceci.

 





COPPE DI CREMA ALLO YOGURT GRECO, FRAGOLE E CIALDA DI SFOGLIA

4 05 2014

coppe di crema allo yogurt, fragole e cialda di sfoglia

Ingredienti per 5/6 persone

400g fragole, 250ml panna fresca, 200g yogurt greco, 50g zucchero di canna + 1 cucchiaio, 150g pasta sfoglia rettangolare, 1 cucchiaio miele, succo di ½ limone.

 

Preparazione

Montate con una frusta elettrica 200ml di panna molto fredda. In un’altra ciotola montate la panna rimanente, 50g di zucchero di canna e lo yogurt. Unite le due creme mescolando delicatamente e fate riposare in frigo per almeno 1 ora. Frullate le fragole con il succo di limone tenendone da parte alcune per la decorazione. Stendete la pasta sfoglia su un foglio di carta forno direttamente in una teglia, bucherellatela con i rebbi di una forchetta, spennellate la superficie con il miele diluito con poca acqua tiepida e spolveratela con 1 cucchiaio di zucchero di canna. Infornate a 200° per 10/12 minuti fino a quando raggiungerà un bel colore dorato. Fate raffreddare e ricavate delle cialde (non preoccupatevi se non saranno tutte uguali!!). Componete le coppe versando sul fondo uno strato di frullato, coprite con la crema allo yogurt, una cialda e ancora crema. Decorate a piacere con 1 o 2 fragole intere e una cialda croccante di sfoglia. Brinate le fragole con zucchero a velo e tenete in frigo le coppe fino al momento di servirle.

 

Trucchi e suggerimenti

Questo è tempo di fragole e come resistere alla tentazione di preparare questi dolci al cucchiaio, ottimi dessert da servire a fine pasto…… L’idea poi, sarebbe quella di prepararne un po’ di più di quel che serve (come faccio sempre io) , comporre il dolce a strati in una teglia, metterlo nel congelatore, ottenendo così anche un goloso semifreddo da servire all’occorrenza!








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: