STRUDEL CON VERZA, PANCETTA E TALEGGIO

28 11 2013

strudel con verza e taleggio

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 500g verza (tagliata a striscioline e senza la costa centrale della foglia), 50g di pancetta arrotolata, 100g di panna fresca, 150g di taleggio, 1 uovo, sale, pepe, olio extravergine.

 

Preparazione

Fate rosolare in padella con poco olio la pancetta tagliata a pezzetti per qualche minuto. Unite le striscioline di verza, fatela cuocere fino a quando si sarà appassita aggiustando di sale e pepe e fate intiepidire. Nel frattempo, in un pentolino, fate sciogliere il taleggio tagliato a cubetti con la panna a fuoco molto basso e aggiungetelo  alle verze mescolando bene. Stendete la pasta sfoglia in una teglia ricoperta con carta forno, bucherellatela con una forchetta, adagiatevi il composto di verza, richiudete a pacchetto sigillando bene i bordi. Incidete trasversalmente lo strudel e spennellatelo con l’uovo sbattuto. Infornate a 180/190° per 35/40 minuti. Servitelo caldo o tiepido a piacere.

 

Trucchi e suggerimenti

Per maggior comodità, io taglio a metà la pasta sfoglia, formando così ben 2 strudel. E’ un secondo completo, dal gusto robusto e, come sempre, le torte salate, si possono preparare in anticipo, scaldandole per pochi minuti al momento di servirle.

 





CROSTINI CON ROBIOLA, NOCI E SALAME

20 11 2013

crostini con robiola, salame e noci

Aspettando la cena…………

Ingredienti per 8/10 crostini

8/10 fette di pane casereccio o baguette, 100g di robiola, 8/10 fette di salame, 3/4 noci, erbe aromatiche (salvia, origano,  basilico etc. tritate), timo fresco, olio extravergine.

 

Preparazione

In una ciotola mescolate la robiola con le erbe aromatiche, le noci tritate e irrorate con un filo d’olio.  Spalmate il composto sulle fette di pane precedentemente fatte tostare in forno e guarnite con il salame tagliato a listarelle. Sbriciolate sui crostini qualche fogliolina di timo fresco e a piacere aggiungete un filo d’olio.

 

Trucchi e suggerimenti

Se non avete la robiola, usate il caprino, la ricotta o un altro formaggio spalmabile. Anche per il pane, potete usare quello che  preferite, ma suggerirei di non usare il pancarrè, perché sono dei crostini un po’ rustici. Inutile aggiungere che sono ottimi e si preparano in 5 minuti!!!!

Ps. Lo so, ultimamente ho trascurato un po’ il blog per varie ragioni, ma ho seguito e apprezzato, per quanto ho potuto, quelli delle amiche blogger che mi hanno tenuto compagnia in questo ultimo periodo!!!

 

 








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: