TORTINO DI ZUCCHINE

23 03 2013

tortino di zucchine

Ingredienti

250g pasta brisèe, 500g zucchine, 2 uova, 250g ricotta, 50g parmigiano grattugiato, olio, sale pepe.

 

Preparazione

Tagliate le zucchine a rondelle e fatele rosolare in padella con poco olio per 10 min. a fuoco vivace. Salate e pepate e fatele raffreddare. In una ciotola sbattete leggermente le uova (tenetene da parte 2 cucchiai che serviranno per spennellare la superficie). Lavorate in una terrina la ricotta, aggiungete le uova sbattute, il parmigiano e le zucchine. Stendete la pasta brisèe con la carta in cui è avvolta direttamente in una tortiera e bucherellatela con una forchetta. Riempitela con il composto di zucchine, ripiegate bene i bordi e spennellateli con l’uovo rimasto. Infornate a 180° per 40/45 min. Servitela calda o tiepida come preferite.

 

Trucchi e suggerimenti

Questa è una preparazione semplice con pochi ingredienti e forse per questo anche molto leggera e delicata. Potete però sostituire la ricotta con panna fresca e del formaggio spalmabile e la pasta brisèe con la sfoglia.

 





CROSTATA DI RICOTTA E PROSCIUTTO

23 02 2013

crostata di ricotta e prosciutto

Ingredienti

250g pasta brisée o sfoglia, 250g ricotta, 1 mozzarella (125g), 100g prosciutto cotto,  2 uova, 40g parmigiano grattugiato, 7/8 foglie basilico.

 

Preparazione

Tagliate a cubetti la mozzarella, tritate grossolanamente il prosciutto e le foglie di basilico. In una ciotola mescolate la ricotta, il prosciutto, il basilico, le uova sbattute leggermente (tenetene da parte 2 cucchiai che serviranno a spennellare la torta), il parmigiano e la mozzarella. Stendete la pasta brisée con la carta in cui è avvolta in una tortiera, bucherellatela con una forchetta e riempitela con il composto preparato. Chiudete i bordi e spennellateli con l’uovo rimasto. Scaldate il forno a 200° e infornate la crostata per 40/45 min. circa. Servitela calda o tiepida a piacere.

 

Trucchi e suggerimenti

Se tirate un po’ la pasta con il mattarello, vi avanzerà qualche striscia che potete usare per guarnire la torta. Non aggiungo sale al composto perché gli ingredienti sono già saporiti. Potete sostituire il prosciutto con zucchine tagliate a rondelle, saltate in padella e unite agli altri ingredienti. Come sempre le torte salate sono un’ottima soluzione per una cena completa, si preparano facilmente e solitamente sono gradite da tutti!!!!





LA PIADIPIZZA

13 10 2012

OVVERO….. LA PIADINA CHE SEMBRA UNA PIZZA

Ingredienti per 2 persone

2 piadine, 1 mozzarella (125g), passata di pomodoro a piacere, tutti gli ingredienti che preferite per farcire una pizza, origano, olio.

 

Preparazione

Stendete sulla piadina la passata di pomodoro lasciando liberi i bordi e farcitela come meglio credete (vedi foto). Cospargetela con l’origano e irroratela con un filo d’olio. Appoggiatela su una teglia da forno che sarà stato scaldato precedentemente a 240° e cuocetela per 5/6 min. (i bordi della piadina devono essere croccanti ma non bruciati).

 

Trucchi e suggerimenti

Il suggerimento è solo quello di preparare questa piadipizza quando non avete voglia di accendere i fornelli e spadellare ( per quel che mi riguarda, la domenica sera ad esempio…). Il vantaggio è che vi sembrerà di mangiare una pizza molto sottile ed estremamente gustosa, senza l’incombenza di preparare l’impasto classico della pizza. 5 minuti per la preparazione e 5 minuti di forno. Non si può chiedere di più!! Per chi volesse, ho comunque  anche la ricetta per preparare la piadina, ma sono sicura che nessuno la vorrà!!!!!





FOCACCIA PUGLIESE

27 03 2012

Ingredienti per 1 focaccia
130g farina “00”, 130g farina Manitoba, ½ cubetto lievito di birra, 1 cucchiaino di zucchero, 1 patata lessa piccola, 7/8 pomodorini, 8 olive nere, acqua q.b, un pizzico di sale, origano e olio.

Preparazione
In una ciotola mescolate le farine setacciate. Fate un incavo al centro, versatevi il lievito sciolto in un po’ d’acqua tiepida e lo zucchero. Mettete un pizzico di sale ai bordi (non deve essere a contatto con il lievito), coprite la ciotola con un panno e chiudetela   in un sacchetto di plastica. Lasciate riposare per 20 min. fino a quando si sarà formata una schiumetta sulla superficie. Unite la patata passata allo schiacciapatate, mescolate l’impasto e trasferitelo su una spianatoia. Lavoratelo  energicamente per qualche minuto (aggiungete un po’ d’acqua se serve) fino a renderlo morbido ed elastico. Fate una palla, rimettete l’impasto nella ciotola coprendola di nuovo con un panno e richiudetela nel sacchetto. Deve riposare ancora per 90 min. circa. Stendete l’impasto su una teglia da forno coperta con carta forno, premetevi i pomodorini precedentemente tagliati a metà  e le olive nere (vedi foto). Spolverate la superficie con l’origano e irrorate con l’olio extravergine. Infornate a 200° per 30 min. circa.

Trucchi e suggerimenti
E’ utile far riposare  la focaccia ancora 15 min. circa prima di infornarla.





FOCACCIA AL ROSMARINO

20 02 2012

Ingredienti per 1 focaccia
100g farina “00”, 100g farina grano duro, 100g farina Manitoba, ½ cubetto lievito di birra, ½ cucchiaino di zucchero, sale e acqua q.b., 1 cucchiaio olio di oliva.

Preparazione
In una ciotola mescolate le farine setacciate. Fate un incavo al centro e versatevi il lievito sciolto in poca acqua tiepida e il ½ cucchiaino di zucchero (aiuta la lievitazione). Mettete il sale ai bordi (non deve essere a contatto con il lievito). Coprite con un panno e chiudete la ciotola in un sacchetto di plastica. Lasciate riposare per 20 min. fino a quando si sarà formata una schiumetta sulla superficie. Trasferite l’impasto su una spianatoia e lavoratelo energicamente aggiungendo acqua tiepida q.b. per qualche minuto fino a renderlo morbido ed elastico. Fate una palla e rimettete l’impasto in una ciotola coperta con un canovaccio e chiusa in un sacchetto di plastica per circa 90 min. possibilmente al caldo. Stendete la pasta su  un teglia da forno coperta con carta forno e premete con le dita per fare piccoli incavi. Fate riposare la focaccia sempre coperta per altri 20 min. In una ciotolina mescolate 2 cucchiai di olio con poca acqua e stendete questa emulsione con un pennello sulla focaccia. Cospargete con qualche granello di sale grosso e ciuffetti di rosmarino. Infornate a 180/190° per 20/25 min.

Trucchi e suggerimenti
L’impasto non va steso con il matterello.
Grazie a Beppe che è il mastro fornaio di casa.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: