SEPPIE ALLA GRIGLIA

26 07 2013

seppie alla griglia

Ingredienti per 2 persone

400g seppie medio-piccole, 4 pomodori secchi, sale, pepe, succo di limone, olio extravergine, prezzemolo tritato.

 

Preparazione

Pulite e lavate le seppie, asciugatele e infilatele in 4 o 5 spiedini (io ho usato quelle surgelate, ottime e già pulite). Disponetele su un piatto, spolveratele con un po’ di prezzemolo, sale e pepe e irroratele con un filo d’olio. Lasciatele marinare per 30 min. Nel frattempo, in una ciotolina preparate un’emulsione con olio, pepe e succo di limone. A parte tagliate a listarelle i pomodori secchi e distribuiteli sul piatto da portata. Ponete gli spiedini su una griglia molto calda e cuoceteli da tutte e due le parti (ci vorranno circa 5/6 minuti per parte). Adagiateli sul piatto sopra i pomodori secchi, bagnateli con l’emulsione che avete preparato e spolverateli con il prezzemolo rimasto. Serviteli subito ben caldi.

 

Trucchi e suggerimenti

E’ un piatto veloce, fresco, che non impegna e con questo caldo non è poca cosa. Se poi avete la fortuna di avere un barbecue in giardino, ancora meglio!!!!





ORECCHIETTE CON RUCOLA ACCIUGHE POMODORI E PECORINO

19 07 2013

orecchiette con rucola, acciughe, pomodorini e pecorino

Ingredienti per 4 persone

400g orecchiette, 2 cipollotti, 2 spicchi d’aglio, 2 coste di sedano, 2 pomodori maturi, 150g rucola, 8/9 filetti d’acciuga, 50g pecorino (no pecorino romano) 1 peperoncino (anche 2!), olio extravergine.

 

Preparazione

Tagliate a rondelle il sedano, unitelo ai cipollotti finemente tritati e fateli stufare con poco olio in padella a fuoco basso per 10 minuti ( aggiungete un po’ d’acqua se il soffritto tende a bruciare). Tritate finemente l’aglio e il peperoncino e  rosolateli in un altro tegame  con olio per 2 min. Aggiungete i pomodori tagliati a filetti, le acciughe tritate e continuate la cottura per altri 3 min. Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata e 5 min. prima della cottura buttate la rucola. Scolate la pasta e fatela saltare nella padella dello stufato di sedano e cipollotti. Aggiungete la salsa di pomodori e acciughe e mantecate. Impiattate  e spolverate con abbondanti scaglie di pecorino ( va benissimo quello toscano o sardo).

 

Trucchi e suggerimenti

Nessun suggerimento se non quello di abbondare nella preparazione perché non ne rimarrà traccia sui piatti!!! Questa è una ricetta che avevo dimenticato e ho ritrovato in un mio vecchio scarabocchiato quaderno e  che mi riporta ai colori, sapori e profumi del nostro meraviglioso sud!!!!

 

 





TIRAMISU ALLA FRUTTA E YOGURT

7 07 2013

tiramisu alla frutta e yogurt

Eccomi qui, di ritorno dalle vacanze, con tanta nostalgia del mare e poca voglia di cucinare. Così, ricomincio con questo dessert facile, gustoso e molto molto fresco.

 

Ingredienti per 8 persone

200ml panna fresca, 200g yogurt bianco intero, 200g biscotti savoiardi, 200ml succo di frutta, 30g zucchero a velo, macedonia di frutta fresca, succo di ½ limone.

 

Preparazione

Tagliate a cubetti la frutta acidulandola col succo di limone (se vi è possibile lasciatela a macerare per un po’). In una ciotola montate la panna freddissima con lo zucchero a velo e aggiungete lo yogurt mescolando delicatamente. Inzuppate i savoiardi nel succo di frutta e coprite con questi il fondo di una teglia. Passateci sopra un leggero strato di crema allo yogurt, quindi tutta la macedonia di frutta (regolatevi con la quantità) e finite con il resto della crema. Decorate a piacere il dessert con pezzetti di frutta che avete utilizzato e ponete in frigo per almeno 4 ore.

 

Trucchi e suggerimenti

Se non ci sono bambini, si può aggiungere al succo dove verranno inzuppati i biscotti, qualche cucchiaio di rum e se preparate questo dessert il giorno prima, sarà ancora più gustoso!








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: