ZUCCA GRIGLIATA CON PANCETTA CROCCANTE

19 11 2014

zucca grigliata con pancetta

Ingredienti per 2 persone

300/400g di zucca già pelata, 80g di pancetta arrotolata a fette, 3 rametti di rosmarino, 3 noci.

 

Preparazione                                                                                                                                         

Pulite la zucca dai semi interni e tagliatela a fette alte 3 mm (serve l’affettatrice). Grigliate le fette su una piastra calda 5 minuti circa per lato, controllando la cottura con uno stecchino e tenetele da parte. Tritate molto finemente gli aghi di 2 rametti di rosmarino e tenete anche questi da parte. Riducete a strisce la pancetta e rosolatela con il restante rosmarino in una padella antiaderente già calda a fuoco vivace finché risulterà ben croccante; quindi unite le fette di zucca grigliate, rigiratele delicatamente per qualche minuto con la pancetta e il sugo che la stessa avrà rilasciato e spolverate il tutto col rosmarino tritato. Impiattate decorando con i gherigli di noce tritati grossolanamente e completate a piacere con un rametto di timo fresco.

 

Trucchi e suggerimenti

Un secondo completo e molto stuzzicante, con pochi ingredienti ma piacevole per armonia di colori e con un gusto pieno. Per una preparazione più light, si può impiattare la zucca grigliata, ricoprirla con la sola pancetta croccante e irrorare la preparazione con un filo d’olio extravergine. Non serve sale perché la pancetta è già molto saporita.

Annunci




RISOTTO CON ZUCCA E ROSMARINO

10 01 2013

risotto con zucca e rosmarino

Ingredienti per 2 persone

140g riso, 250g zucca sbucciata e tagliata a pezzetti, ½ bicchiere vino bianco, 2 rametti di rosmarino, 800ml brodo vegetale, burro, olio, parmigiano grattugiato.

 

Preparazione

Preparate un brodo vegetale (va bene anche il dado vegetale), buttate la zucca a pezzetti, portatela a cottura e frullate il tutto. Tritate finemente gli aghi di rosmarino. Sciogliete una noce di burro e poco olio in una padella e fateci tostare il riso. Sfumate con il vino e aggiungete il brodo bollente di zucca un mestolo alla volta. Dopo una decina di minuti incorporate il rosmarino tritato e portate il risotto a cottura. Toglietelo dal fuoco e mantecate con una noce di burro e abbondante parmigiano.

 

Trucchi e suggerimenti

In questo risotto non c’è soffritto. Tutto è nato per caso una volta che non avevo cipolla in casa e l’ho preparato così. Alla fine mi è sembrato che il gusto ne guadagnasse e ora questa è la versione ufficiale! Ci sono diverse ricette di questo piatto ma, tra quelle che ho cucinato, questa è quella più semplice e quella che ha più successo tra i miei commensali.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: